Approfondiamo l’argomento formaldeide

Partiamo a spendere due parole su che cosa sia la formaldeide, dato che si tratta di un argomento ancora sconosciuto ai più, nonostante abbia una rilevanza e un impatto sulla vita di tutti i giorni non indifferente.
Che cos’è la formaldeide? Si tratta di un inquinante definito ubiquitario, dato che ne siamo praticamente sempre circondati: in città e lungo le strade a causa del traffico, nelle abitazioni e negli uffici a causa del fumo di sigaretta, nei mobili, visto che è presente nel truciolato, nel compensato e nelle colle, negli alimenti, nei prodotti cosmetici, negli imballaggi, nella colla usata per i libri e le riviste. (a riguardo vedi anche la Faq dedicata: CHE COS’È LA FORMALDEIDE?).

Fase produzione: taglio

Naturalmente tale problema è trattato dalle normative di legge: l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha stabilito, infatti, un limite massimo di concentrazione accettabile di formaldeide. Secondo il decreto vigente in Italia non possono essere introdotti nel mercato prodotti la cui concentrazione di equilibrio di formaldeide superi il valore di 0.1 ppm (pari a 0,1 parti per milione – ppm), ossia 100 microgrammi / metrocubo, che corrisponde al limite previsto per la classe E1.

Fase produzione: taglio 2

Tutti i prodotti Berti rispettano la normativa prevista dalla legge per quanto riguarda i limiti consentiti per la concentrazione di equilibrio di formaldeide: anzi possono vantare una concentrazione di 0,01 ppm, ben al di sotto di quanto previsto per legge.
Berti Pavimenti Legno vuole limitare rigorosamente il rilascio di formaldeide, restando al di sotto dei già restrittivi limiti prescritti dalle normative europee.
Per ridurre al minimo l’esposizione alla formaldeide e tutelare la salute Berti rispetta regole rigidissime riguardanti la fabbricazione, l’importazione e l’immissione in commercio di pannelli a base di legno e manufatti, sia semilavorati sia prodotti finiti, contenenti formaldeide. Compresi i pavimenti in legno e parquet.

Commenta Stampa
Posted in SenzaCategoria
0
Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>