Incontriamo Riad a Beirut

E’ con grande piacere che anche oggi possiamo presentarvi un’altra delle tante persone che fanno parte del nostro network in giro per il mondo. Si parla sempre di Business ma a noi piace metter in primo piano anche le persone, i rapporti e le relazioni, perché la storia della nostra Azienda è fatta soprattutto di questo!

Stavolta tocca al nostro amico Riad El Kaddoum, responsabile di Parwood a Beirut in Libano. Siamo stati recentemente a trovarlo nel suo paese e ci siamo immersi in lunghe chiacchierate e tra una parola e l’altra abbiamo rubato qualche frase per impreziosire il nostro blog con il suo intervento.

Ciao Riad, potresti innanzitutto descrivere la tipologia della vostra attività commerciale e la vostra partnership con Berti Pavimenti? Che cosa pensi della nostra Azienda?

Fondata a Beirut nel 2001, Parwood può contare su un decennio abbondante di esperienza nella fornitura, installazione e manutenzione dei pavimenti in legno, con una gamma di attività che vanno dal laminato ai pavimenti in legno massiccio. Parwood offre un’ampia selezione di specie, colori, misure e finiture, andando incontro a tutte le esigenze della clientela.
All’inizio è stato Mr Gilles Sayegh a presentarmi Berti Pavimenti e sono rimasto subito stupito dall’ampia scelta di prodotti e dall’alta qualità che veniva offerta. Il mio primo incontro di persona è stato con Matteo Berti e Corrado Mulfari che hanno visitato il Libano per valutare da vicino la partnership con Parwood, il suo mercato e i relativi progetti. Successivamente sono stato invitato a visitare la sede dell’Azienda in Italia dove ho potuto incontrare il Sig. Giancarlo Berti e dove ho discusso la nostra partnership con il piacere di rappresentare un brand che da più di quarant’anni è presente nel mercato dei parquet di lusso ed essere cosi il rappresentante di Berti in Libano

Quali sono le caratteristiche del mercato nella vostra nazione e più in generale nella vostra area continentale?
E cosa ne pensi dei mercati del design in generale?

Il mercato immobiliare libanese sta avendo un boom e ha mostrato di essere uno dei mercati più sostenibili dell’intera regione nonostante le difficoltà politiche di questo momento. Nonostante lo scontro politico che ha luogo da più di 30 anni nel paese, le attività costruttive hanno continuato ad incrementare a Beirut e nelle sue vicinanze influendo in modo positivo il mercato del design.
Inoltre, gli architetti libanesi sono diventati una referenza non solo in Libano ma in tutta la regione, nella quale stanno supervisionando e conducendo diversi grandi progetti.

Pensi ci siano differenze tra le diverse aree in cui operi? E quali sono le maggiori differenze rispetto all’Europa?

L’identità libanese è sempre stata considerata come un mix tra la cultura occidentale e quella orientale. Questo si riflette anche nel mercato del design dove le persone tendono allo stile europeo e rimangono sempre impressionate dai nuovi prodotti, colori e dalla miglior qualità dei prodotti Berti che ben sia addicono al loro lifestyle.

Potresti raccontarci qualcosa in più del Libano? Ad esempio lo stile di vita, situazione politica e la tua idea sul futuro della tua nazione…

In 15 anni di orribili violenze, il Libano ha resistito a tutti i combattimenti e tutti i rischi, a causa della voglia di vivere nel loro paese e alla fiducia che ripongono in esso. La loro speranza in un futuro migliore è stata la costante motivazione per sopravvivere.

La diaspora libanese in giro per il mondo è stimata in 13 milioni di persone, un numero significativamente maggiore rispetto agli effettivi abitanti del paese. E’ grazie a questo network presente all’estero che il Libano è diventato un crocevia tra l’Oriente e l’Occidente, un segreto che affascina sia i visitatori che i suoi cittadini stessi. Nei buoni come nei cattivi periodi, il popolo libanese ha cercato di mantenere la sua forza, data della fede che i residenti e i non residenti hanno nella loro patria e nella loro vita.

Noi non possiamo che ringraziare Riad, oltre che per l’ottimo lavoro che sta svolgendo a Beirut, anche per la grande passione e disponibilità dimostrata!

Commenta Stampa
Posted in Friends & Partners, Il mondo Berti Tagged , , ,
0
Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>