Berti Pavimenti Legno riceve la Certificazione della catena di custodia (Chain Of Custody)

Cosa significa proteggere l’ambiente? Nell’ultimo decennio, la causa ambientale è diventata un vero problema al quale l’opinione pubblica è diventata attenta non solo a livello di informazioni, ma soprattutto per trovare delle nuove soluzioni. Aumenta la consapevolezza che i problemi ambientali non sono qualcosa di astratto e posto in un futuro lontano, ma che si tratta di questioni che hanno un impatto reale sulla vita di ogni giorno.

Berti Pavimenti Legno sceglie di rispettare dei rigorosi standard ambientali, sociali ed economici, aderendo al marchio FSC. Tale marchio, basato su un sistema di certificazione internazionale, identifica i prodotti contenenti legno proveniente solo da foreste gestite in modo corretto e responsabile.

La Certificazione della catena di custodia di Berti

La Certificazione della catena di custodia di Berti

La certificazione FSC, oltre a vigilare sulla gestione delle risorse forestali in tutto il mondo, prevede anche la certificazione delle aziende che lavorano il materiale certificato attraverso tutte le fasi di trasformazione e commercializzazione del legno. L’ 8 Luglio 2011 Berti ha ricevuto la certificazione della catena di custodia (Chain Of Custody). L’azienda garantisce di disporre di un sistema che permette di ricostruire la storia del prodotto legno che lavora: partendo dall’origine in foreste certificare PEFC, fino a tutti i passaggi successivi lungo il processo produttivo. Si crea una sorta di catena che consente di tenere traccia del percorso compiuto dalle materie prime e dai semi-lavorati (tutti certificati secondo la normativa PEFC) fino ad arrivare ai rivenditori, commercianti e infine al cliente finale.

Link sull’argomento FSC e ambiente:

  • Ambiente
  • Che cos’è la certificazione FSC?
  • Che cos’è la certificazione PEFC?

  • Commenta Stampa
    Posted in Ambiente Tagged , , ,
    0
    Commenti

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>