Quattro chiacchiere con Maurizio Vernata: la passione si sente.

Abbiamo pensato che in questo blog fosse giusto dare spazio e voce a chi veramente è parte attiva della nostra Azienda e questo rappresenta solo il primo di tanti episodi che vi proporremo di qui a breve. Cominciamo presentandovi Maurizio Vernata, da quasi dieci anni collaboratore di Berti Pavimenti e operativo nell’area laziale. Con lui abbiamo scambiato parole, idee e impressioni…

Berti: Maurizio Vernata intervistato da un Tg NazionaleCiao Maurizio, vuoi raccontarti in poche parole, magari solo 140 lettere così ne esce proprio un “tweet”?
Buongiorno a tutti , sono Maurizio Vernata, nato e cresciuto a Perugia da una famiglia esemplare, con una mamma direttore commerciale ed un padre giocatore e poi allenatore di calcio; residente a Roma dal 1994, 46 anni, ex docente scolastico – universitario, laureato ISEF, laureato scienze motorie e specializzato all’Istituto Serafico di Assisi, con due pubblicazioni all’attivo e nove esami di Economia e Commercio e tutto ciò realizzato nella mia precedente “vita”.
Oggi: per colpa di un caro amico disperso, felicemente responsabile commerciale della House srl Società di Rappresentanze nata nel 1996 con sede a Roma e consulente del Tribunale per la divisione dei pavimenti in legno e similari, ma soprattutto padre di un splendida bimba di 5 anni di nome Carolina, dalla quale ricevo giornalmente la motivazione e la gioia per affrontare la vita

Da quanto tempo lavori per Berti Pavimenti?
La nostra società collabora con Berti da quasi dieci anni, precisamente dalla stagione 2002-2003.

Potrà essere una domanda certamente di parte, ma per noi sarebbe interessante sapere da te quali sono i valori e le caratteristiche che maggiormente ti piacciono dell’azienda?
Il rapporto è cresciuto nel tempo con la reciproca conoscenza umana e professionale, ambedue sono state la base per la strutturazione di un percorso che vive nel lavoro e con il lavoro, ma si eleva e si cementa per la stima, la fiducia e l’affetto che la famiglia Berti è in grado di suscitare.
Il percorso professionale è stato ed è costellato di iniziative uniche in un settore come il nostro: riunioni, corsi di vendita e formazione, ideazione e sviluppo dei negozi partner, fiere locali e nazionali sono l’espressione che grazie al lavoro di Matteo Berti ci distingue dalla concorrenza.
La serietà, la capacità produttiva ed intuitiva, l’innovazione e la continua ricerca e sviluppo curate da Giancarlo e Andrea Berti, completano il quadro di un’azienda fortemente contestualizzata, che ovviamente in maniera esponenziale, eleva i contenuti aziendali spendibili dalla forza vendita nel mercato.

Proprio il Lazio, regione dove state operando, è stata ed è tutt’ora una zona ricca di grandi soddisfazioni per l’azienda. Quali sono le chiavi del successo tuo e del tuo team nel mercato di oggi?
Il Lazio inevitabilmente da tempo sarebbe dovuta essere una regione trainante ed in parte ciò si è concretizzato. Potendoci avvalere di un gruppo di professionisti da sempre dedicati a questo settore è stato possibile contrarre i tempi di crescita.
Sicuramente la squadra e l’azienda stanno procedendo insieme con forte determinazione e con volontà assoluta per raggiungere sempre ambiziosi e nuovi obiettivi.
Professionalità , servizio, disponibilità, presenza, problem-solving post vendita, sono le caratteristiche che cerchiamo di proporre al mercato credendo siano le giuste leve motivazionali e quindi sostenendole con attività quali fiere locali, meeting, formazione del personale. Questo in sintesi rappresenta la nostra attività esterna, mentre l’ufficio completa il lavoro della promozione con la gestione ordini , consegne, offerte, controllo amministrativo.

Berti: Maurizio Vernata intervistato da un Tg NazionaleE dei social network cosa ne pensi? Lo ritieni un reale strumento di passaparola tra gli utenti e di comunicazione/dialogo tra azienda e cliente?
Social network si! Penso sia uno strumento indispensabile e irrinunciabile di comunicazione, nel dialogo azienda-cliente è fondamentale e graditissimo, probabilmente oggi è appannaggio di molti (soprattutto le nuove generazioni) ma non di tutti.
Unico appunto, probabilmente, in un momento sociale particolarmente problematico , ancora più tale tipo di promozione deve essere sostenuta dal rapporto interpersonale.
Il fruitore o il professionista devono essere in primo luogo sensibilizzati dalla comunicazione ed in secondo luogo supportati in tutti gli aspetti che succedono ad una proposta commerciale.

Le relazioni sono un aspetto fondamentale, soprattutto offline e in un’attività come la tua: come ti approcci a tutte le persone che fanno parte del tuo network lavorativo?
In questa attività bisogna utilizzare e cercare di sviluppare al massimo la propensione naturale e le caratteristiche psicologiche della risorsa umana.
Motivazione, positività, soddisfazione, ancor prima del non trascurabile aspetto economico, riteniamo siano le componenti fondamentali che debbano sostenere ogni professionista.
La House nasce per essere in primis un gruppo di lavoro, per cui la tendenza è scardinare i classici organigrammi aziendali e le caratteristiche delle figure professionali che interagiscono quotidianamente.
La nostra presunzione arriva a pensare che competenze, specializzazioni, attitudini, si possano in questo modo valorizzare in modo esponenziale, e giustamente elaborate, convergano naturalmente in strategie e nel raggiungimento degli obiettivi.

Berti: Maurizio Vernata 03Tre buoni propositi a livello lavorativo e personale per il 2012?
Nel cassetto del lavoro abbiamo: budget, rivisitazione parco clienti, la copertura di zone del mercato lasciate in secondo piano.
Progetti: fiere locali, ma soprattutto la realizzazione di un magazzino logistico con annessa una sala campionaria espositiva come centro pilota per meeting, formazione personale, eventi etc.
Crescere per noi è la parola d’ordine!

 

Stampa
Posted in Il mondo Berti, Interviste
4
Commenti
4 Comments

4 risposte a Quattro chiacchiere con Maurizio Vernata: la passione si sente.

  1. Leslie Williams scrive:

    Ottime rifiniture e prodotti…

  2. Iulian Popescu scrive:

    Sei un grande Maurizio,non conosco un rapresentante piu in gamba di te
    saluti a tutta la squadra e buon lavoro

  3. Peter PIERRI scrive:

    Maurizio…complimenti a Voi tutti della house…e soprattutto ad un’Azienda leader che rappresentate con orgoglio , emozione ed estrema professionalità…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *