Vi presentiamo l’Associazione Madre Teresa

Crediamo sia arrivato il momento di dare sempre più visibilità a una attività che da anni ormai la nostra famiglia e la nostra azienda stanno portando avanti, ovvero l’Associazione Madre Teresa, fondata nel marzo del 2004 e portata avanti da tante persone ricche di volontà che con noi hanno condiviso gli stessi valori.

Associazione Madre Teresa

L’Associazione Madre Teresa nasce per promuovere sensibilità, con l’obiettivo di aiutare le persone più deboli della nostra società, sia locale che in altri Paesi, e collaborare con altri enti o istituzioni.

A quasi 8 anni dalla sua nascita Madre Teresa può contare sul contributo del nostro negozio, situato a pochi chilometri dalla sede di Berti. Ogni cosa esposta all’interno del negozio è donata e l’intero importo viene interamente devoluto in beneficenza senza alcuna detrazione di spesa. Il negozio è gestito da un gruppo di volontari che offre ogni giorno un generoso servizio.

Abbiamo avviato 72 adozioni a distanza in Brasile e in India che tutt’oggi sono ancora attive.

Dal 2005 diamo sostegno ad una ragazza della Sierra Leone di nome Madu, portata in Italia per un importante intervento chirurgico maxillofacciale, in quanto non riusciva ad alimentarsi in maniera normale. Ora vive in una casa famiglia, qui in Italia, ed ha avuto dei miglioramenti.

Etiopia: costruzione pozzo


Da segnalare anche la nostra collaborazione con il CUAMM Medici con l’Africa di Padova, per la realizzazione in Etiopia di 3 pozzi per l’acqua e un reparto di pediatria per la malnutrizione infantile, causa di forte mortalità.

Diamo inoltre un contributo annuo alla Bea Petrape Brasile per la formazione ed il recupero dei bambini di strada per una vita più dignitosa.

A partire dal 2009 sosteniamo diverse attività delle suore indiane di Calcutta: dal pranzo per i poveri in occasione della festa per il centenario di Madre Teresa, al sostentamento dei più poveri attraverso la costruzione di un’abitazione, un pozzo e l’acquisto di medicinali e beni di prima necessità.

Pranzo per il centenario Madre Teresa

Sono state costruite anche una Chiesa in Costa d’Avorio e abbiamo dato un contributo per i lavori di costruzione di una scuola in Congo.

L’Associazione, sempre con l’apporto dell’azienda Berti, mantiene continui rapporti con le Cooperative il Graticolato e Ginestra; che favoriscono l’inserimento sociale e lavorativo di persone con disabilità fisica, mentale e disagio sociale, fornendo loro lavoro di carattere manuale per la composizione di pavimenti speciali.

Abbiamo fornito legno per le camere di un orfanotrofio femminile che raccoglie le orfane della guerra in Bosnia e nella stessa area abbiamo interamente realizzato la cappella interna.

Le nostre pavimentazioni in legno sono riuscite ad aiutare anche lo splendido lavoro del Villaggio Solidale di Mirano, che raccoglie in diversi appartamenti le famiglie solidali e accoglie le persone a rischio di esclusione sociale.

Per quest’anno invece, i nostri progetti sono: la costruzione di una scuola per 200 bambini e ragazzi in Sierra Leone; e la costruzione di alcune casette per famiglie povere che sono costrette a vivere per le strade di Calcutta.

La nostra associazione si impegna e garantisce la buona riuscita dei progetti, avendo come riferimento persone fidate e la documentazione dei progetti ultimati. Noi continueremo a parlare ogni tanto di questo argomento confidando di coinvolgere molte persone che vogliono fare del bene attraverso l’Associazione Madre Teresa guidata dallo spirito di serietà, correttezza e trasparenza!

Tutte le donazione vengono effettuate tramite assegno per poter verificare in ogni momento la tracciabilità del proprio contributo.

Per tutte le altre informazioni potete visitare il sito ufficiale dell’Associazione.

Il reparto di pediatria in Etiopia ultimato

Veduta di un mercato in Etiopia

Giancarlo Berti sul pozzo in Etiopia

Giancarlo Berti abbraccia un bambino

Giancarlo e Rosanna Berti con Don Luigi

I bambini in Sierra Leone

Sono iniziati i lavori di costruzione della scuola in Sierra Leone

Stampa
Posted in Solidarietà Tagged , , , ,
0
Commenti
Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *