Novità parquet per Vepal: Vepal Colors

Presentandovi le novità del marchio Vepal nell’articolo: “Novità prodotto per Vepal: Laminati Premium” avevamo dato solo un piccolo accenno alle novità della gamma Vepal Colors. È arrivato il momento di presentarvi nel dettaglio questa gamma di parquet prefiniti 3 strati, ognuno caratterizzato da una colorazione nuova studiata e creata in esclusiva per Vepal.

Il pavimento in legno Vepal Colors rappresenta una scelta di parquet particolarmente adatta per gli arredamenti di design. Questa gamma di prodotti Vepal, con finiture dal forte richiamo al clima naturale in cui cresce il legno, permette di creare ambienti soft in grado di trasmettere sensazioni di comfort ed eleganza.

Il prodotto è una tavola in parquet prefinito a 3 strati con uno spessore totale di 13,5mm, dotato di incastro maschio e femmina che permette la posa incollata o galleggiante. Ogni tavola misura 136mm di larghezza per una lunghezza che va dai 1820 ai 2130 mm ed è costituita da uno strato in legno nobile di 3 mm, uno strato intermedio in abete incrociato con spessore di 7,5 mm e un terzo strato controbilanciante in abete di 3 mm.

Le scelte a disposizione in gamma, di cui potete vedere i dettagli nelle foto che rappresentano le macro, comprendono 6 scelte, i cui nomi si ispirano alla più famose capitali europee: Ginevra, Madrid, Parigi, Amsterdam, Atene, Dublino. Una collezione dal sapore decisamente internazionale.

Potete contattare il nostro ufficio commerciale per avere tutti i dettagli. Vi lasciamo con alcune immagini delle diverse finiture.

Vepal Colors parquet 3 strati-ParigiVepal Colors parquet 3 strati-MadridVepal Colors parquet 3 strati-GinevraVepal Colors parquet 3 strati-DublinoVepal Colors parquet 3 strati-AteneVepal Colors parquet 3 strati-Amsterdam

Commenta Stampa
Posted in parquet, Vepal Tagged , , , ,
0
Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>