Berti consiglia: Parquet verniciato o oliato?

Berti consiglia parquet oliato verniciato

Berti consiglia continua ad approfondire gli aspetti più tecnici che riguardano il parquet e la scelta per il vostro pavimento in legno. Con un occhio di riguardo alle esigenze per l’arredo e, naturalmente, per tutti gli aspetti che vengono dopo l’installazione. Perché il legno è un materiale vivo, e il bello è proprio viverci, assaporandone al massimo i pregi e le qualità che ne fanno uno dei materiali eccellenza del Made in Italy.

Questa volta proviamo a rispondere ad una delle domande più diffuse: per il parquet è migliore la finitura a vernice oppure quella ad olio?

A costo di essere ripetitivi, anche in questo caso si tratta di una scelta molto soggettiva: dipende dal risultato estetico e dalle sensazioni che si vogliono ottenere dal proprio parquet.

Berti parquet prefinito verniciato

Berti pavimenti legno parquet finitura vernice

Berti Parquet finitura olio

La finitura a olio regala al pavimento in legno un effetto di grande naturalità, mentre quella a vernice mette in evidenza e valorizza le tonalità e i cromatismi dei tessuti legnosi. Il parquet verniciato è più pratico, dato che si graffia più difficilmente e si pulisce con maggior facilità: basta infatti un panno morbido e umido, senza l’ausilio di detergenti particolari. Per contro ha la naturale tendenza a creare maggiori riflessi quando è sottoposto ad una luce diretta, risultando così meno naturale rispetto ad un parquet oliato. Se il parquet oliato è conosciuto per il suo “effetto naturale” dobbiamo anche specificare che al giorno d’oggi le tecniche sviluppate per la verniciatura che consentono di scegliere un parquet altrettanto naturale. Allo stesso tempo, una finitura verniciata presenta una maggiore resistenza all’abrasione e ai graffi, con il vantaggio dell’idrorepellenza e della durezza superficiale. Nel caso di un parquet oliato se si dovessero verificare dei graffi superficiali basterà semplicemente effettuare una nuova oliatura, mentre per un pavimento in legno finito a vernice il graffio può essere recuperato solo prevedendo una nuova levigatura di tutto il pavimento.

Berti Pavimenti Legno Parquet verniciato oliato

Tutti i prefiniti Berti vengono forniti già verniciati: sono sottoposti ad una verniciatura ad alta resistenza che grazie alla particolare tecnica di finitura permettono di avere un prodotto praticamente eterno, grazie alla sua elevata durezza e resistenza all’usura. Le diverse fasi di finitura prevedono dalle 4 alle 6 mani di verniciatura di fondo steso a rullo, a cui segue la successiva finitura a velo. Questo perché, al di là dell’aspetto estetico, la finitura del vostro parquet è garanzia di performance funzionali di primo livello. L’essicazione della vernice in particolari forni a raggi UV rende il prefinito Berti un pavimento fruibile e calpestabile immediatamente dopo la posa in opera. I prodotti Berti sono verniciati ad acqua e rispettano l’ambiente: possono vantare il 95% in meno di emissioni nocive in confronto ad una normale vernice a solvente, e allo stesso tempo permettono di mantenere una eccellente standard qualitativo professionale.

Berti collezione parquet Verniciatura _2

Per tutte le tavole di prefinito Berti è possibile richiedere la finitura ad olio: si può scegliere tra un prodotto fornito grezzo e che quindi verrà finito con olio naturale in fase di opera, oppure Berti produce del parquet prefinito oliato in linea utilizzando dell’olio uretanico UV.

In generale, visto che l’olio richiede più cura e manutenzione, molto spesso si opta per la finitura a vernice.

Commenta Stampa
Posted in Berti Consiglia, Il mondo Berti, Parquetpedia, Prodotti Tagged , , , ,
0
Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>